Ultime Notizie

LA NOBILE ANIMA DI MOANA POZZI-DOTT.SSA ALESSANDRA DELLA QUERCIA

0 5.512

Redazione- Sapere che ciò che conosciamo non è che una minuscola parte, di ciò che c’è ancora da scoprire, alimenta la curiosità e lo stimolo mentale, stuzzicando quella voglia di carpire cos’altro si cela al di là del confine. Quando ci si interessa realmente all’altro, la conversazione assume le sembianze di una variopinta matrioska: ogni volta che la si apre, ne trovi un’altra, e poi un’altra ancora. Escono continuamente fuori nuove avvincenti tematiche, da approfondire e sviscerare.

Per assaporare appieno l’esistenza, occorre togliersi i paraocchi e stapparsi le orecchie, ponendosi in sincero ascolto dell’altro e sforzandosi di scavalcare le convenzioni e le apparenze, che sovente possono rivelarsi fallaci.

Accompagno l’articolo con un video particolare che contiene uno stralcio di intervista di Gigi Marzullo a Moana Pozzi, una donna che non era una santa, ma che, a mio avviso, era molto più autentica, pura e nobile di tanta gente ipocrita e finta moralista. Dietro questa pornostar, che io chiamo semplicemente una donna molto schietta e arguta, e che purtroppo è venuta a mancare assai giovane, si celavano una delicatezza d’animo e una profondità di pensiero inusitati, che sono spesso le prerogative essenziali delle tante voci controcorrente come lei, che non si sono mai allineate agli stilemi e hanno scelto di vivere seguendo la propria natura, anche a costo di essere continuamente e ingiustamente incomprese, fraintese, giudicate, offese ed etichettate in modo non proprio edificante. Quelle voci, così spinose, ma al contempo così coraggiose, perché la libertà necessità del fegato e della consapevolezza in abbondanza, meriterebbero di avere maggiore spazio rispetto a quelle che amano crogiolarsi nella propria aridità

interiore e nel proprio accomodante oblio.

Commenti

commenti