Ultime Notizie

ADOLESCENTI E PLAGIO MENTALE

5.217

Redazione- Negli ultimi anni alcuni  giovani hanno iniziato a far parte di sette, in questi ragazzi possiamo trovare una bassa autostima, scarse conoscenze scolastiche e scarsa autoefficacia.

La ragione ultima del motivo per  cui   i giovani iniziano a far parte delle sette è la seguente: in queste comunità  il nuovo arrivato riceve un’accoglienza  così  calorosa che li fa allontanare dalle proprie  famiglie e amici.

Queste sette ,per ragioni legali, hanno iniziato a costituirsi in associazioni, quindi per capire se esse sono in realtà sette dobbiamo porci le seguenti domande:

  • C’e un leader, o un capo che si fa chiamare “maestro” o”guida”?
  • Come viene procurato denaro e come viene gestito?
  • Il maestro vi chiede di riprogrammarvi?
  • Vi si dice che è giusto mentire ?
  • Vi si dice che la comunità sia l’unica famiglia e luogo dove puoi risolvere i tuoi problemi?

Le sette, per avere nuovi adepti e nuovi consensi utilizzano una vera e propria manipolazione mentale, che poggia sui seguenti fattori:

  • Viene fatto credere che la comunità sia l’unico luogo sicuro, e così si instaura una paura verso il mondo esterno;
  • Considerare le sette come nuova e unica casa;
  • L’unica verità è quella dettata dalla comunità;
  • Vengono isolati dal mondo esterno.

 Quanto detto  accade anche grazie a determinati mezzi:

  • Alterazione delle ore del ritmo circadiano:vengono svegliati più volte nel corso della notte per futili motivi;
  • Alimentazione povera di proteine e vitamine:l’alimentazione principale in una setta è costituita da erbe e strane pozioni (alcune ragazze, a causa di questo tipo di alimentazione perdono, per alcuni mesi, il ciclo mestruale);
  • Insegnamento dell’autoipnosi.

Oltre a tecniche di manipolazione le sette fanno uso di farmaci e sostanze allucinogene quali:

  • Benzodiazepine, diazepan, lorazepan: in medicina usati come ansiolitici, in grandi quantità provoca una sensazione di smarrimento;
  • Burundanga: polvere in odore che provoca perdita di memoria e genera ipnosi chimica;
  • Ectsasy : anfetamine prodotte in laboratorio che come effetti collaterali hanno : dilatazione delle pupille, dimagrimento, schizofrenia e stati alterati di coscienza;
  • Hashish e marijuana : foglie e fiori di erba seccati o trinciati che provocano una sensazione di distacco dalla realtà e disturbi di memoria;
  • Aloperidolo: con prescrizione medica è un antipsicotico, che, superiore alle quantità previste, provoca uno stato catatonico.

In Italia nel 2006 è stata istituita e formata in ogni questura una squadra anti-sette, (sas), formata da :psicologi ,investigatori e criminologi . La squadra ha scopo ultimo di intervenire sulle sette  e raccogliere denunce ed esposti.

In alcune sette gli adolescenti vengono condizionati a tal punto da “ immettere falsi ricordi “ di violenza sessuale subita in infanzia ad opera dei genitori e, dopo questo plagio, ne sono così convinti che vanno a

denunciare i propri genitori per queste azioni non accadute.

Commenti

commenti

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.