Ultime Notizie

15° CONGRESSO MONDIALE DI MUSICOTERAPIA (2017)

12.750

Redazione-La World Federation of Music Therapy (Federazione Mondiale di Musicoterapia) ha dato nel 1996 la seguente definizione:”La musicoterapia è l’uso della musica e/o degli elementi musicali (suono, ritmo, melodia e armonia) da parte di un musicoterapeuta qualificato, con un utente o un gruppo, in un processo atto a facilitare e favorire la comunicazione, la relazione, l’apprendimento, la motricità, l’espressione, l’organizzazione e altri rilevanti obiettivi terapeutici al fine di soddisfare le necessità fisiche, emozionali, mentali, sociali e cognitive. La musicoterapia mira a sviluppare le funzioni potenziali e/o residue dell’individuo in modo tale che questi possa meglio realizzare l’integrazione intra- e interpersonale e consequenzialmente possa migliorare la qualità della vita grazie a un processo preventivo, riabilitativo o terapeutico.”

Questa la definizione generale della disciplina.

A luglio dello scorso anno, precisamente dal 04/07/2017  al 08/07/2017, si è svolto il 15° congresso mondiale di musicoterapia in Giappone, a Tsukuba, una città giapponese della prefettura di Ibaraki, a circa 70 km da Tokyo.

Il congresso avviene una volta ogni tre anni, in un paese differente. Durante la sua settimana di permanenza vengono svolti seminari, masterclass e workshop utili all’aggiornamento professionale, mirati ad apprendere le ultime scoperte in campo di ricerca e approfondire le novità del settore. Il congresso, inoltre, è un’importante occasione di condivisione (oltre 2000 membri tra partecipanti e congressisti.

Tantissime le tematiche trattate, dagli standard clinici applicati nei vari ambiti terapeutici (oncologia, terapia neonatale, autismo, disturbi dell’alimentazione…) alle nuove frontiere come la vibroacustica e la NICU (neonatal intensive care unit).Tra i partecipanti, inoltre: medici, psicologi, sociologi e via discorrendo, per garantire una visione completa dal punto di vista di altre scienze.

Al termine della manifestazione sono stati premiati gli studenti più meritevoli per i loro poster, è stata eletta la nuova presidentessa della federazione mondiale e sono state annunciate le prossime tappe: Sud Africa nel 2020 ed Australia nel 2023.

Il conservatorio ‘’Luisa D’Annunzio’’ di Pescara, con i suoi 15 partecipanti è stato invitato nella cerimonia di apertura ad intonare la canzone vincitrice del concorso indetto nella precedente edizione: ‘’ Thank you WFMT’’. Inoltre diverse le esibizioni nelle lunch jam sessions, esposizione e presentazione di due poster studenteschi e partecipazione alla canzone di chiusura del congresso.

Per le informazioni ringrazio il mio amico Davide Di Blasio, studente del 2° anno accademico di Musicoterapia

presso il conservatorio ‘’L. D’Annunzio’’ di Pescara.

Commenti

commenti

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.