Ultime Notizie

RECENSIONE DEL FILM “STAR WARS – GLI ULTIMI JEDI” – DI DANIELE DI BATTISTA – ATTENZIONE AGLI SPOILER!!

1.230

Redazione-Finalmente è arrivato nelle sale cinematografiche di tutto il mondo il nuovo attesissimo capitolo della saga di Star Wars, intitolato “Star Wars – Gli ultimi Jedi”, scritto e diretto dal regista del film “Looper”, ovvero Rian Johnson.

Da molti mesi i fan della saga attendevano questo capitolo, specialmente dopo le promesse fatte dal regista e da tutto il cast, che rassicuravano sul fatto che “Gli ultimi Jedi” sarebbe stato un film del tutto nuovo e inaspettato (dopo le critiche mosse da parte dei sostenitori della saga secondo cui il settimo capitolo, “Il risveglio della forza”, fosse una copia del quarto, “Una nuova speranza”), ma soprattutto per vedere un’ultima volta la defunta Carrie Fisher nei panni della principessa Leia, a cui viene anche fatta una dedica alla fine del film.

Prima di passare alla recensione, voglio ricordare a chi sta leggendo che questo articolo contiene possibili spoiler del film “Star Wars – Gli ultimi Jedi”, quindi, se non avete ancora visto il film, ma avete intenzione di farlo, vi consiglio di non continuare con la lettura.

La pellicola riparte esattamente dove ci aveva lasciati l’ultimo capitolo della saga e inizia, immediatamente, con una spettacolare battaglia spaziale su cui si baserà successivamente il resto del storia ovvero la fuga da parte delle navi della Resistenza nei confronti del Primo Ordine guidato dal Leader Supremo Snoke.

Quasi immediatamente, iniziano le tanto attese scene inaspettate, la prima delle quali è il momento comico in cui Luke Skywalker decide di lanciare dietro di sé la sua vecchia spada laser, che gli viene riconsegnata da Rey; qui si intravede già uno dei difetti del film, ovvero la classica comicità targata Disney (casa di distribuzione della pellicola), con cui Rian Johnson decide di narrare questa storia; questa visione “demenziale” non è mai appartenuta ai canoni di Star Wars e molti ammiratori del Marvel Cinematic Universe (MCU) la conoscono già molto bene.

Tralasciando questo elemento, il film è piacevole e scorre molto bene; da apprezzare il coraggio del  regista di scrivere una storia così diversa dalle altre, anche se molte decisioni prese sono, a mio parere, sbagliate, e creano nello spettatore un senso di smarrimento.

Ciononostante, a queste scene insoddisfacenti si alternano altrettanti grandi momenti, come per esempio la graditissima scena con Yoda o quelle con il sorprendente personaggio dell’Apricodici interpretato da Benicio Del Toro (unico nuovo personaggio riuscito, data la delusione che si è rivelata il vice-ammiraglio Holdo interpretato da Laura Dern).

Ed è proprio a causa di questa alternanza tra scene deludenti e spettacolari, che crea una sorta di confusione in chi sta guardando il film, questo capitolo della saga sta ricevendo le più disparate recensioni; alcuni lo definiscono un capolavoro, altri lo definiscono uno dei peggiori film della saga.

Inoltre, è anche una delle poche pellicole, se non l’unica, ad avere sull’aggregatore di recensioni “Rotten Tomatoes” una percentuale di gradimento da parte dei critici (93%) superiore a quella dell’audience (56%).

A mio parere, questo capitolo è piacevole, ma era stato promesso un grande film e “Star Wars – Gli ultimi Jedi” non lo è, nonostante tutti i colpi di scena e il grande sforzo fatto da Rian Johnson.

Inoltre al regista statunitense è stato anche affidato l’incarico di scrivere una nuova trilogia di Star Wars, che non sarà collegata alla “Skywalker Saga” e di cui dovrà anche dirigere il primo capitolo. Dopo le recensioni di questo film, la Disney sarà ancora disposta ad averlo dietro la macchina da presa o deciderà di cambiare? Questo solo il tempo lo potrà dire; per ora non possiamo che accontentarci di questo ottavo capitolo della saga e attendere il secondo film dell’anthology basato sulla storia del tanto rimpianto Han Solo, diretto da Ron Howard.

 

Voto: 7/10

Star Wars – Gli ultimi Jedi è stato scritto e diretto da Rian Johnson, la colonna sonora è stata composta da John Williams, ditribuito dalla Walt Disney Studios Motion Pictures e nel cast sono presenti: Mark Hamill, Carrie Fisher, Adam Driver, Oscar Isaac, Daisy Ridley, John Boyega, Dohmnall Gleeson, Benicio Del Toro, Laura Dern e Kelly Marie Tran.

 

Commenti

commenti

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.