Ultime Notizie

PENSIERO E TECNOLOGIE- DI STELLA CHIAVAROLI

0

Redazione-Pensiero e tecnologie è progresso o regresso? Pensare e comunicare tra attività della mente e del cuore fuse alle tecnologie, è il presupposto necessario per recuperare tutto un sistema valoriale e morale tra gli individui.

Oggi, in una società sempre più complessa, si sta perdendo il senso della persona, l’ascoltarsi e il leggersi prima ancora dell’ascoltare e leggere.

Scrivere è leggere la mente, è trasferire i propri pensieri su un foglio, in un disegno, in una canzone, in una poesia. Recuperare il senso del cuore e la verbalizzazione del sentire, diventa sempre più importante in una società dove ognuno è sempre più solo. Se da una parte le tecnologie hanno portato un senso profondo alla comunicazione simultanea dentro un postino che non ha più la divisa! Dall’altra l’attesa di una cartolina, una lettera, un pensiero non è più quello di ieri. Difficile pensare che si possa ri-leggere un pensiero o addirittura leggerlo. In una società sempre più velocista, recuperiamo il senso del pensiero, delle emozioni e di una comunicazione interpersonale fusa alle tecnologie positive!

TESTO VIDEOPOESIA

 

Pensieri …

 

I pensieri naufragano nel vento del naufragante.

Arrivano dal  fiume e attraversano le mete di ancoraggio tra il cielo e mare.

Non si  fermano  nelle sue schiume

ma vogliono trasmettere  il sano  per non proseguire invano!

Lunghe onde da propositi positivi  e intuitivi arrivano …

attraversano piano, spontanei e  invano…

tendono una mano!

Come in un soffio si tuffano !

Una spinta ibrida s’innesta nella speranza di una limpida onda.

Vuole guarire ogni livido accarezzandone il viso…

con un vecchio sorriso!

Pensieri…

ma non è più ieri!

Castelli di carta e costrutti  verso la resilienza tutta

per darti parole di speranza e non solo!

che in ogni tuo gesto adorni la luce che circonda!

Pensieri ed emozioni che proseguono tra le onda

Sono tanti ed affondano nel mondo più profondo!

 

Commenti

commenti