Ultime Notizie

NOTO BEAUTY COUNSELOR AQUILANO APPRODA A SANREMO 2020

5.624

Redazione- Di se ha spesso dichiarato di sentirsi al di là di ogni connotazione meramente estetica.Un uomo dalla personalità vulcanica dotato di uno straordinario carisma.Andrea Ghilarducci uno degli esperti d’immagine più noti in Italia,curerà le acconciature di Sanremo 2020 con la sua innovativa linea di accessori chiamata Blakstone .Ghilarducci sempre per tutta la durata del Festival inserirà presso il Grand Hotel Desanglais un beauty shop dove si incontreranno vip a sorpresa comici di Colorado e Zelig per promuovere questo momento di bellezza sanremese.

.E’ interessante a questo punto rivolgere alcune domande al beauty counselor più trendy del momento:<<

”Partiamo subito con questa domanda Adrea cos’è pel lei lo stile?

Innanzitutto stile è non cercare consensi a ogni costo.Troppa gente pensa che basti un pezzo costoso e firmato un’acconciatura all’ultima grido,un make up eseguito ad arte e un orologio di lusso per essere all’altezza della situazione.purtroppo non è così ci vuole ben altro.Lo stile si ottiene mettendo insieme vari elementi attraverso il piacere di scegliere unendo altri particolari che ci appartengono e che ci   riguardano. Paradossalmente,cercando di non seguire la moda,ma di scrutarla,analizzarla,scremarla e rendere nostro solo ciò che ci somiglia.

 

Che rapporto ha con le tendenze?

Se fate caso le grandi donne e i grandi uomini del passato e del presente non sono coloro che le hanno seguite ma sono quelli che le hanno fatte,interpretate e anche anticipate.Bisogna evitare di imitare qualcuno.Avere una bella immagine non significa mostrarsi affinché si venga notati è qualcosa che va oltre il trucco oltre la moda oltre le tendenze.Un pizzico di raffinato rigore può conferire all’immagine molto più di quanto si creda.

 

Meglio la sobrietà o la provocazione?

Detesto l’ostentazione,vorrei solo mettere in evidenza che la seduzione non ha bisogno di eccessi,di orpelli e di certe nudità.Non amo affatto l’esibizionismo e la volgarità,per questo ritengo vada abbandonata la pretesa maniacale di apparire,tentando di esprimere false sicurezze e disinvolture inesistenti.Per stare bene con se stessi e con il proprio abito in assoluta semplicità bisogna vestire il proprio corpo con armonia.La seduzione è dentro l’abito e non fuori.

 

Tre aggettivi che associa al concetto di eleganza?

Carismatica,  consapevole,intelligente. L’eleganza è innata o si acquisisce?Sicuramente è innata però si può anche coltivare affinare.Penso che per via dell’omologazione dilagante ci sia sempre meno bellezza meno identità meno eleganza.IL concetto che ho di eleganza equivale a quello di personalità e semplicità.Non mi piacciono la banalità e l’appiattimento su standard dettati da altriDal mio punto di vista non è tanto importante fare distinzioni bensì essere unici atipici.

Un capo che non può mai mancare nel suo guardaroba?

La camicia con il colletto alla coreana.

L’accessorio che per lei fa la differenza?

In realtà per me a fare la differenza è l’assenza di accessorio.

La scarpa che non toglierebbe mai?.

Quella stringata e affusolata>>.

Commenti

commenti

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.