Ultime Notizie

L’OPERA UMANA PIU’ BELLA E’ QUELLA DI ESSERE UTILE AL PROSSIMO

0 5.370

Redazione- Il termine altruismo fu coniato dal sociologo- francese Comte, per indicare la parola propria del Positivismo, ispirata alla massima “vivere per gli altri” .   La nuova parola si contrapponeva al termine egoismo .  Il filosofo teorizzava che l’altruismo è istintivo e che ,  spingendoci a cooperare e a proteggerci a vicenda  , favorisce la conservazione della specie. L’emergenza sanitaria del Covid-19 ci può servire come lezione di vita , per imparare a essere più altruisti. A volte, da soli,  non ce la possiamo fare e abbiamo bisogno dell’aiuto degli altri: pensiamo ai medici, infermieri e personale sanitario, un insieme di uomini e donne che lavorano senza sosta, mettendo le loro vite a nostro servizio. Ma l’elenco di categorie alle quali corrispondono singole persone in carne e ossa è molto lungo(volontari ,gente comune che va a fare la spesa e la consegna a gli anziani).Per essere altruisti basta davvero poco e si può fare con atti semplici, ascoltare attentamente gli altri ed esprimere, nei loro confronti, un complimento sincero o un gesto amichevole. Si possono aiutare gli altri con il proprio patrimonio, con le proprie azioni. Per combattere il Covid-19  dobbiamo essere più altruisti. Nessuno può vivere felice se bada solo a se stesso, se volge tutto al proprio utile .Devi vivere per il prossimo se vuoi vivere per te! Non è vero che siamo condannati all’egoismo. L’emergenza come la pandemia serve anche a questo: a renderci consapevoli che da soli non ce la possiamo fare. Per diventare altruisti basta poco,

fatto il primo passo si conquista un’ abitudine che allunga la vita.

Commenti

commenti