LA CONOSCENZA RENDE LIBERI
Ultime Notizie

L’ISTRUZIONE E’ LA CHIAVE DEL SUCCESSO- PROF.RE ANTONELLO AMMANNATI

793

Redazione-In questo periodo di festa molti volontari intensificano la loro opera di solidarietà a favore dei meno abbienti e delle persone che versano in situazione di vulnerabilità .
Presso il Residence Felicioni di Roseto il Professor Antonello Ammannati, docente di Lingua Inglese presso il C.P.I.A. Teramo sede di Silvi , in collaborazione con l’insegnante Di Berardino Elisabetta dell’I.C. G.Pascoli” di Silvi che presta il proprio aiuto in qualità di volontaria, sta portando avanti, nell’ambito del percorso formativo inerente il Master “Gestione delle istituzioni scolastiche in contesti multiculturali “che ha intrapreso presso l’Università degli studi dell’Aquila , un progetto a favore delle persone richiedenti asilo ospiti della struttura di accoglienza .
Le suddette persone si trovano in un momento molto delicato della loro vita, caratterizzato da precarietà ed assenza di prospettive per il futuro e necessitano sicuramente di essere prese in carico e coinvolte in attività motivanti, gradevoli e socializzanti .
Durante le festività natalizie e fino al 7 gennaio è prevista una serie di incontri pensati proprio per questo periodo in quanto il Natale aiuta a riscoprire importanti valori come la solidarietà , l’amicizia ed il rispetto del prossimo sempre e comunque fondamentali ma ora amplificati .
Ai suddetti valori bisogna che essi siano maggiormente sensibilizzati affinchè in futuro possano avere modo di interagire positivamente con la comunità di riferimento conoscendo e rispettando le leggi vigenti in un contesto che possa garantirne il benessere non solo dal punto di vista del soddisfacimento dei bisogni primari ma anche dell’esigenza di vivere momenti ricreativi, di evasione e di divertimento.
Le attività musicali, ricreative e socializzanti sono e saranno proposte in modo gradevole e divertente .
La sera della vigilia c’è stato anche l’arrivo di Babbo Natale, con la consegna di magliette

ed è stato allestito un piccolo banchetto.

Commenti

commenti

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.