Ultime Notizie

CHRISTIAN MUSELLA, IL PRIMO INFLUENCER ITALIANO

2 9.722

Redazione- Christian Musella, anno 1998, conosciuto per essere stato il primo influencer italiano ad aver iniziato questa tecnica di marketing dal 2013,
noto al pubblico per essere stato testimonial della Daniel Wellington, Happysocks, Paul hewitt e Tom Hope, aziende internazionali riguardanti accessori sulla moda.
Il lavoro di Christian Musella è lo speaker radiofonico, esercitante tale professione su emittenti radiofoniche di livello nazionale ma anche locali come ad esempio RTC Targato Napoli.

Christian Musella, un nome e cognome non nuovo alla vista e all’udito di molti, proprio perche è molto conosciuto anche al di fuori dei vari social network presenti nella rete.
Nato e cresciuto a Napoli, precisamente a Scampia.

Come scritto precedentemente, Christian Musella è noto al pubblico per essere stato testimonial della Daniel Wellington
avendo riscosso un seguito molto importante sui social, l’azienda svedese, ha subito riconosciuto un talento nel territorio italiano e affermandolo come testimonial.
Ha lavorato anche per aziende internazionali come: Tom Hope, Paul Hewitt, Happysocks, Badoo, riuscendo a farsi conoscere e catturare l’attenzione dei media.

Ha iniziato a lavorare anche su Tv Luna, come opinionista della trasmissione televisiva “DELIETTA GOL” venendogli dato l’incarico come RE DELLA TRIBUNETTA, con
conduttrice Delia Paciello, Giovanni Gambardella, giornalista sportivo, Giovanni Francini, ex calciatore del Napoli e molte altre figure professionali del settore, dove si
parla e si esaminano le partite del Napoli calcio e dove settimanalmente vengono invitati degli ospiti esterni e che poi verranno intervistati da Christian Musella.

Scampia, quartiere molto conosciuto per avvenimenti non tanto gradevoli, un nome, un quartiere dove ci sono molti pensieri oscuri e negativi, ma da qui arrivano
anche molte persone che cercano di portare in alto il nome di Scampia e rendere il posto sempre meno pericoloso ma più bello agli occhi di tutti.
Christian Musella, da sempre cerca di far vedere sempre il lato buono e positivo di questo quartiere, in molte interviste ha spiegato che non è come gli anni passati, e che oggi,
si vive nella tranquillità e che tutto gira nel verso giusto.
Le prime foto di Christian avvengono proprio a Scampia, dove tutto ebbe inizio, e sin da allora cercava di rendere al meglio questo posto tramite l’utilizzo dei social network,
oggi divenuto una vera icona positiva di questo quartiere di Napoli.

Sin dall’adolescenza, Musella ha sempre svolto la mansione di animatore turistico sia invernale che estivo nei villaggi e negli hotel d’Italia facendo sentire a proprio agio le
persone che poi l’avrebbero ascoltato al microfono intrattenuti dallo speaker in questione. Da qui nasce la sua forte passione per il mondo radiofonico e per la radio.
Come dicevamo, Christian Musella è uno speaker radiofonico, da qualche anno lavora in una delle radio più amate nel territorio partenopeo: Rtc Targato Napoli,
per la divulgazione e la condivisione di contenuti che hanno a che fare
con l’Italia ma in particolar modo in Campania e su Napoli, molte sono le persone che seguono Christian Musella da casa e lo si può notare dalle tante richieste di saluti e di
domande dei generi musicali che gli vengono dedicate durante le dirette in audiovisione e in videovisione.

Il programma che conduce si chiama RTC New Generation, è un programma con tanta ironia dove si parla di gossip, notizie in tempo reale, curiosità arricchito dall’interazione
con gli spettatori. Christian Musella è intervenuto su Radio Marte invitato da Gianni Simioli in compagnia della giornalista e speaker radiofonica Serena li Calzi parlando di
come ci si dovesse comportare nei villaggi turistici e quali precauzioni si sarebbero adottate per affrontare un’estate senza preoccupazioni nonostante il periodo che stiamo
vivendo, ed è stato nominato amico del digital space di RTL 102,5 in compagnia di altri speaker, per citarne qualcuno: Alessandra Vatta, Luigi Provenzani, Simone Palmieri,
Marco Falivelli, e molti altri intrattenitori radiofonici, essendo stato molte volte all’interno di questo spazio digitale tanto ambito da molti speaker radiofonici italiani.

Anche questa volta da Gianni Simioli e Francesco Fredella, in compagnia di Davide Scafa e Ludovica Marafini per parlare della sua storia e di come fosse possibile diventare
un influencer nel 2013 fino ad arrivare ai tempi nostri per poi essendo stato riconosciuto come primo influencer italiano ad aver intrapreso questa metodologia di marketing
in un periodo dell’anno dove in Italia non si sarebbe mai pensata una figura di ciò che è oggi è chiamata l’influencer.

“…ho da sempre amato questo mondo, sin da quando ero bambino e sentivo altri speaker parlare alla radio, volevo diventare come loro. Ho da sempre voluto accompagnare le
persone nelle loro auto e nelle loro case per poter parlare ed interagire insieme, mi piaceva questa idea. Grazie a Rtc Targato Napoli ho potuto avverare un piccolo sogno che

gradualmente è in fase di crescita.”

Commenti

commenti

2 Commenti
  1. Sara dice

    Bravissimo Christian

  2. Susy dice

    Ti seguo sempre con affetto susetta 💘💘💘💘💘💘💘💘💘💘💘💘💘