Ultime Notizie

“PREMIO HOMBRES ITINERANTE” DI VALTER MARCONE

0 5.413

Redazione- Dopo il successo dello scorso anno torna Il Premio Hombres di videopoesia,  sezione prevista dall’art. 3 della XVII Edizione del Premio Hombres Itinerante. L’evento è un’iniziativa,  in collaborazione con il network Borghi Autentici d’Italia, l’Associazione che riunisce piccoli e medi comuni, enti territoriali ed organismi misti di sviluppo locale, attorno all’obiettivo di un modello di sviluppo locale sostenibile, equo, rispettoso dei luoghi e delle persone e attento alla valorizzazione delle identità locali. Quest’anno il premio è dedicato a Franco Fontana.

Scrive Enzo d’Urbano : “La pandemia, i decreti succedutesi per fronteggiare l’emergenza, hanno condizionato la nostra vita e continuerà a farlo nei prossimi mesi, purtroppo. Anche noi di Hombres abbiamo subito tutta questa problematica, dopo la meravigliosa XVI edizione del Premio, svoltasi a Pereto a settembre 2020, ci siamo presi del tempo. Oggi pensiamo che bisognerà pensare al futuro e bisognerà farlo con fiducia perchè prima o poi usciremo da questa emergenza. Crediamo altresì che la cultura dovrà essere il motore edizionedella ripartenza, come lo è in questi giorni di isolamento forzato.

Pensiamo quindi di dover andare avanti. A fine febbraio lanceremo il bando della XVII edizione del Premio Hombres itinerante e in autunno, se ci saranno novità e maggiore serenità, faremo la premiazione in un magnifico borgo che nel frattempo avremo selezionato.  Intanto l’Associazione Hombres augura buona resistenza a tutti.

Il premio HOMBRES prende il nome da un personaggio autentico di un piccolo borgo abruzzese, Fulvio Palombo (Hombres era il suo nomignolo). Il borgo è Pereto.

Un premio può essere nominato ricordando un personaggio famoso della storia o della cultura, di un luogo preciso o di un avvenimento eclatante. Noi dell’associazione Hombres, a suo tempo, abbiamo pensato di ricordare e promuovere un piccolo territorio attraverso il nome di una persona della comunità locale che, seppur avendo una visione culturale dello stare in comunità, non era riuscito ad intercettare il potere politico, economico o culturale. L’essere itinerante nei borghi autentici d’Italia vuole significare proprio il desiderio di incontrare tanti Hombres che vivono nelle realtà locali e che hanno dato è danno a quella comunità elementi di vera e condivisione cittadinanza popolare

L’Associazione Hombres  ORGANIZZA il Premio HOMBRES Itinerante XVII edizione 2021/22 Il borgo di Turania ospita la cultura.La XVII edizione del Premio HOMBRES itinerante è dedicata a: FRANCO FONTANA Presentazione elaborati: entro il primo marzo 2022 Gli elaborati devono essere inviati, come da art.13 del presente regolamento, esclusivamente via e-mail a: segreteriadihombres@gmail.com Cerimonia di Premiazione: presumibilmente  maggio  2022 a Turania (Rieti)

La scorsa edizione  fu ospitata dal centro abruzzese di Pereto. Turania  che ospiterà l’edizio0ne 2021-22 provincia di Rieti, è  nella valle del Turano, al confine geografico del Lazio con l’Abruzzo. Il suo territorio fa parte della regione storico-geografica della Sabina. Confina con i comuni di Carsoli (AQ), Collalto Sabino, Collegiove, Pozzaglia Sabina e Vivaro Romano (RM). E’ un antico  borgo originariamente chiamato Petescia, risalente all’anno 890 d.c.. L’insediamento è probabilmente di origine preromana.Fece parte per secoli del feudo Borghese perché nel 1632 Michelangelo Muti, con autorizzazione del Papa Urbano VIII, permutò Petescia ed altri centri con il Principe Marcantonio Borghese . La sua storia è ricca di molte vicende  che gli anziani del luogo raccontano  comprese quelle di cui furono testimoni nella loro adolescente conseguenti alla seconda guerra mondiale, all’occupazione tedesca e alla lotta di liberazione. Centro prevalentemente agricolo ha subito il destino dei piccoli centri di montagna andando incontro ad uno spopolamento che il male endemico  del territorio appenninico.  Un territorio oggi  a forte vocazione turistica  anche per le bellezze naturali e paesaggistiche .

Il pregio del Premio  Hombres Itinerante  sta proprio in questo incontro  tra la letteratura e in particolare della poesia con  il territorio .Un modo per ricordare  come l’arte può contribuire a far riflettere e a mettere in evidenza  le peculiarità dei luoghi  che  diventano così “ luoghi dell’anima”  coinvolgendo

Il premio prevede  anche  una sezione  per  Franco Fontana a cui  è dedicato . Gli autori possono partecipare con una fotografia, un racconto, un diario, una poesia, un articolo. Con una opera ispirata all’artista. La spedizione dovrà avvenire secondo le modalità specificate per ogni sezione.
Classe 1933, Franco Fontana è nato a Modena e oltre a essere un fotografo è anche un fotoreporter e uno scrittore italiano. 400 mostre personali, 50 delle sue opere sono contenute nei musei più importanti di tutto il mondo e 70 libri a lui dedicati.

Sul sito Fotografare per stupire si leggono le seguenti note biografiche  : “ Franco Fontana è sicuramente uno dei fotografi italiani più conosciuti al Mondo. Questa notorietà è dovuta in gran parte al suo innovativo modo di comunicare con la fotografia.Fontana è infatti nato agli inizi degli anni ’30, in un mondo fotografico fatto di regole e bianco e nero.Un Mondo che ha iniziato a sgretolarsi anche grazie ai suoi scatti, grazie alla sua continua e ossessiva ricerca del colore.La sua composizione astratta di colori e forme geometriche, incanta lo spettatore e rapisce la sua attenzione. Franco Fontana inizia a fotografare all’età di quasi 30 anni (1961), ma già nel 1963 si propone per una prima mostra alla Terza Biennale Internazionale del Colore di Vienna. Le successive esposizioni sono invece nel 1965 a Torino e nel 1968 a Modena. Nel 1974 è vincitore del Photokina di Colonia, Kodak Photobucpreis – Baden Wurttemberg.Nel 1990 vincitore del Tokyo Photographic Society of Japan – The 150 Years of Photography Photographer Award. Nel 1995 il consiglio direttivo della FIAF nomina Franco Fontana, Maestro Fotografo Italiano.”(1)

L’edizione  del Premio  Hombres Itinerante   del 2021 salterà  automaticamente al 2022 e precisamente al maggio dell’anno che verrà. Sul sito  del premio si leggono le motivazioni  del suo carattere itineranti tra cui   “La edizione dunque si svolgerà in un piacevole borgo della provincia di Rieti, nel Lazio, Turania. Ribadiamo che il premio circola nei borghi italiani là dove viene chiamato principalmente dall’amministrazione comunale, dalla pro Loco, da varie associazioni, ecc. Realtà ed organizzazioni sensibili alla cultura e all’incontro tra la propria comunità e i tanti artisti che ruotano intorno al nostro premio. Ci piace sottolineare che, in un crescendo relazionale, questo incontro è diventato una seria e profonda occasione per fare e divulgare cultura. La cultura come motore di resistenza e rinascita dei piccoli borghi italiani. E’ quello che cerchiamo di fare con il nostro Premio dal 2004.”

Sergio Castellitto  ha detto del premio : “ Sono ammirato perchè una piccola realtà come Pereto organizza un premio letterario. Io credo sia straordinario, ci dovrebbero essere dieci, cento, mille di questi appuntamenti. Viviamo un momento difficile della nostra vita, della nostra storia. La Storia contemporanea entra nelle nostre vite, indebolisce le nostre certezze…Io credo che l’arma più efficace che la nostra democrazia possa avere è quella della cultura. Attraverso la cultura, la letteratura, il cinema, il teatro, la fotografia, il giornalismo, si costruiscono, si ricostruiscono tutte quelle reti di relazioni umane, affettive, sociali. civiche, culturali tra le persone per farle migliorare; come un sasso gettato in uno stagno, fanno migliorare anche altre condizioni, magari più lontane da noi.Questa è l’unica vera guerra che dobbiamo combattere giorno per giorno. Essere semplicemente migliori nell’arte, nei rapporti di lavoro, nei nostri rapporti umani. Se, in qualche modo, tutti capissero questo e cioè – costruire intorno ad un progetto culturale queste intenzioni -, le cose andrebbero sicuramente meglio.”

REGOLAMENTO XVII EDIZIONE Premio Hombres Itinerante 2021/22

art. 1 – Sezione P – poesia

Il partecipante dovrà inviare una poesia della lunghezza massima di 36 righe. I testi a tema libero, devono essere scritti in lingua italiana, editi o inediti. Non saranno ammessi testi che siano già stati premiati ai primi tre posti in altri concorsi. (Orientativamente saranno premiate tre poesie e segnalate dieci).

art. 2 – Sezione SP – Silloge di poesie

Il partecipante dovrà inviare una silloge di poesia in lingua italiana. La silloge dovrà essere composta da non meno di 24 composizioni e non più di 40 composizioni. Ogni poesia dovrà essere, orientativamente, di 36 righe.

Per i classificati al primo posto il premio verterà nella pubblicazione della silloge nella collana “i quaderni di Hombres”. La giuria si riserva di premiare o segnalare altre sillogi oltre la prima.

La silloge e solo la silloge può comprendere alcune opere vincitrici in altri concorsi.

art. 3 – Sezione VP – Video Poesia

Per il regolamento della sezione video poesia 2021/22 vai al link:

REGOLAMENTO VIDEOPOESIA 17 EDIZIONE PREMIO HOMBRES ITINERANTE

art. 4 – Sezione R – Racconto a tema libero

Il partecipante dovrà inviare un racconto breve della lunghezza massima di 5 cartelle o 3000 parole con carattere Times corpo 12. (Saranno premiati tre racconti e segnalati dieci). Non saranno ammessi testi che siano già stati premiati ai primi tre posti in altri concorsi.

art. 5 – Sezione D – Diario di borgo

Il partecipante dovrà inviare un diario ambientato in un borgo italiano. INCIPIT “Un paese ci vuole, non fosse che per il gusto di andarsene via. Un paese vuole dire non essere soli, sapere che nella gente, nelle piante, nella terra, c’è qualcosa di tuo, che anche quando non ci sei resta ad aspettarti. Ma non è facile starci tranquilli….” Da Cesare Pavese, la luna e i falò. La lunghezza del diario deve essere di max 5 cartelle o 3000 parole.

art. 6 – Sezione G – Giornalismo

La giuria e la direzione del Premio Hombres Itinerante premiano un giornalista, un articolo, una pubblicazione, un giornale o rivista, un sito internet, un blog, una pagina facebook che si sarà occupato di borghi, autenticità, identità locale, tipicità e sviluppo eco-compatibile. Gli articoli devono essere editi.

art. 7 – Sezione FTO – Fotografia a tema obbligato (max 4 foto)

Uno scatto per scoprire l’identità di un borgo italiano. N.B – Le immagini devono essere spedite online in formato JPG

art. 8 – Sezione FTL – Fotografia a tema libero (max 4 foto).

Le immagini devono essere spedite online in formato JPG

art. 9 – Sezione PER Franco Fontana

Il premio quest’anno è dedicato a Franco Fontana. Gli autori possono partecipare con una fotografia, un racconto, un diario, una poesia, un articolo. Con una opera ispirata all’artista. La spedizione dovrà avvenire secondo le modalità specificate per ogni sezione.

art. 10 – Sezione Hombres in Cammino.

Il partecipante dovrà inviare un diario racconto, o 4 fotografie, o una poesia, o un articolo che parla di cammini strutturati e conosciuti come: la via Francigena, la Via degli Dei, il Cammino di Santiago di Compostela, il Cammino di San Pietro eremita, ecc. Saranno premiati da uno a tre opere che parlano di Cammini.

art. 11 – Sezione Coronavirus.

Si richiede un racconto o una poesia o un diario o una fotografia, sulla propria esperienza della pandemia.

art. 12 – Sezione HT – Premi speciali Hombres e Territorio

La Giuria e la Direzione del Premio Hombres Itinerante si riservano di stilare una classifica di Premi speciali per autori, fotografi, giornalisti, personalità del territorio locale, nazionale ed internazionale che hanno avuto ed hanno una particolare relazione con i temi trattati dal presente concorso e il territorio dove si svolge la premiazione.

art. 13 – Spedizione delle opere

Le opere devono essere spedite via email a: segreteriadihombres@gmail.com, secondo le seguenti modalità:

Oggetto della mail: PH17, sezione (sigla), autore, titolo opera. (esempio di invio di una poesia: PH16, P, Mario Rossi, il vento.)

Allegati: L’opera va spedita in un solo allegato word e NON in PDF o allegati protetti. (le opere spedite in formato protetto saranno cestinate).

Chi partecipa a più sezioni dovrà inviare una mail per ogni sezione.

Chi non si atterrà a questa procedura sarà escluso dal concorso

L’allegato della mail deve contenere in ordine:

  1. a) I dati dell’autore (nome, cognome, residenza, indirizzo email, telefono),
  2. b) Breve curriculum (il curriculum deve contenere solo i dati dell’autore e l’attività di scrittura o artistica).
  3. c) Dichiarazione: “ ho preso visione del Regolamento della 17 edizione, 2021 del Premio Hombres Itinerante e ne accetto integralmente il contenuto. Dichiaro che l’opera da me spedita via email è frutto del mio ingegno e non ha mai vinto in altri concorsi”.
  4. d) Opera

art. 14 – La partecipazione al concorso è totalmente gratuita.

art. 15 – La manifestazione non ha fini di lucro

art. 16 – Le valutazioni della Giuria sono insindacabili e inappellabili. La giuria è presieduta dai soci dell’Associazione Hombres, da operatori del settore letterario, professori, giornalisti, fotografi e scrittori. I finalisti devono assicurare la loro presenza (o quella di un delegato) alla cerimonia di premiazione. Chi non sarà presente alla cerimonia di premiazione riceverà, su richiesta, solo il diploma via mail in formato PDF e non avrà diritto al premio.

art. 17 – Le composizioni inviate non verranno restituite

art. 18 – La partecipazione al Concorso costituisce espressa autorizzazione ad una eventuale pubblicazione antologica cartacea o sul web e non darà diritto ad alcun compenso per i diritti di autore.

art. 19 – La spedizione degli elaborati dovrà avvenire entro e non oltre la mezzanotte del: 1 marzo 2022. (Qualsiasi variazione di data ed ogni altra informazione verrà comunicata sul sito www.premiohombres.com e sulla pagina facebook: https://www.facebook.com/groups/premiohombres/

art. 20 – Il Comitato organizzatore non risponde per eventuali perdite o manomissioni delle opere spedite. N.B. La segreteria del Premio Hombres non risponde per l’avvenuta ricezione dell’opera.

(1)https://www.fotografareperstupire.com/franco-fontana/

Commenti

commenti