Ultime Notizie

INCONTRI CULTURALI “AGLI ARCHI”: POESIE E MUSICHE DELLA DAUNIA

5.536

Redazione- Da tempo si parla che gli Enti, le Associazioni, le singole persone devono unirsi in rete per meglio raggiunge gli obiettivi comuni.

Nella pratica tutto ciò non sempre avviene perchè le reti di obiettivo, molto spesso, producono dei documenti edificanti, da mostrare con orgoglio, ma nella pratica, poi, risultano essere strumenti vuoti di contenuti e privi di efficacia.

Invece, diversa e determinata appare la volontà di alcune Associazioni che, pur operando individualmente per  salvare, salvaguardare, conservare, promuovere e tramandare le tradizioni e il folklore della Daunia, in particolare le lingue-dialetti dei diversi paesi, intendono sottoscrivere un apposito Protocollo di Intesa capace di varare un efficace ed agile organismo capace di utilizzare, in efficiente  sinergia, tutte le indubbie e diverse capacità delle varie Associazioni, a fine ultimo di raggiungere obiettivi comuni sempre più importanti.

Come diceva Virgilio: “…….e pluribus unum”  [ …..dai molti uno] che potrebbe, a ragione, diventare il motto di questo costituendo raggruppamento.

Al mometo le Associazioni che hanno adrito all’idea-progetto sono: il “Centro Studi Skander” di Casalvecchio-Chieuti (arbëreshe), la “Delegazione Provinciale ANPOSDI” di Foggia (Ass. Naz. Poeti e Scrittori Dialettali), l’ Associazione “Daunia&Sannio” (Monti Dauni), l’ Associazione “Oceano nell’Anima” di San Severo/Bari (Daunia e Peucezia),  l’ Associazione “L’Ortese” (5 Reali Siti), la “Corale di Faeto” (franco-provenzale), l’ Associazione “Daunia da Amare” di Foggia.

Ogni associazione, quando formulerà propri progetti relativi alle tradizioni e alla lingua del proprio paese, siano essi in fase di progettazione o di realizzazione, potrà avvalersi della collaborazione di tutte le altre.

Ovviamente, è sperabile che la rete di Associazioni così costituita possa, soprattutto,  proporre e portare avanti progetti comuni.

Il 15 novembre prossimo,  alle 19.00, al ristorante “Agli Archi di Villa Maria”, presso Troia, nel contesto del terzo evento Incontri Culturali “Agli Archi…”,

tra tantissime proposte poetiche e musicali, verrà presentata la proposta del citato Protocollo di Intesa.

Commenti

commenti

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.