LA CONOSCENZA RENDE LIBERI
Ultime Notizie

FINALITA’ ED ATTIVITA’ DEL CENTRO CULTURALE INTERNAZIONALE “L. EINAUDI”

826

                                    PREMIO TESTIMONIANZA MEDAGLIA D’ORO

                                           “Per  la promozione della cultura e la diffusione del libro”

                      dalla  Fondazione “ Nuove Proposte” di Martina Franca (12/5/2000), Roma  Consiglio di Stato

via M.Pagano,56 (71016) San Severo     sito www.corteostoricocarlovasansevero.it

De lingua Latina  Hodie Docenda              

          DALLA RELAZIONE DELLA PROF.SSA ROSA NICOLETTA  TOMASONE nel Convegno  ALF  (Finlandia)

Praeses Centri Culturalis “ Aloysio Einaudi “ dicati et Academiae latinae quae “ Sodalicium Daunorum” appellatur, ego libentissime Conventui adsum, acroasim acroasim De lingua Latina  Hodie Docenda     proponens.    Iam diu  mihi persuasum est Latinam linguam vim vitalem in se habere, quae fugam temporum superans usque  ad nostram pervenit aetatem.

In hoc Conventu nostram opinionem  de utilitate  Latinitatis studii confirmare volumus. Nam  Latina lingua pretiosum humanitatis patrimonium in se comprehendit, quod ad radices communis historiae nos reducit et validum communicationis vehiculum inter nationes etiam nunc fieri potest.

Iam  a Concilio Vaticano II Catholica Ecclesia  in cotidiana liturgia sermonibus vulgaribus favet: praeterea, recens Ratio studiorum Italicae rei publicae linguae Latinam  a scholis mediis gradus fere omnino abstulit. Hoc male factum judico, quia discipuli ita privantur facultate non solum intelligendi penitus Italicam linguam sed etiam hauriendi ex fonte  ditissimus litterarum et artium thesaurum .

Adulescentes-uti scimus-   pacem amant, vincula et impedimenta oderunt: praecipue lingua Latina efficacem impulsum ad amplissimam communicationem praebere potest…..

Redazione-Il Centro Culturale “L.Einaudi” fu fondato nel 1990  per volontà dei coniugi Rosa Nicoletta Tomasone e Domenico Vasciarelli, “…si propone di attivare e formare energie culturali e sociali a sostegno delle tradizioni storiche, linguistiche, economiche, ambientali, della città di San Severo, nel quadro delle istanze di civile progresso del Mezzogiorno ed in base al ruolo svolto dall’Italia nel contesto Europeo ed Internazionale. L’Associazione, senza fini di lucro, opera in spirito di libertà democratico per l’individuazione, valorizzazione e potenziamento del patrimonio culturale e dei prodotti  dell’ingegno e dell’operosità della gente.” (dallo Statuto, Registrato con atto notarile  a San Severo il 5/2 /1990 al n. 234 )

Particolare  attenzione viene rivolta ai Giovani, per promuoverne le capacità e premiare  bravi e meritevoli.

Il Centro svolge le seguenti attività:

  • pubblica gli Atti per diffondere le iniziative promosse e i risultati di studi e ricerche;
  • promuove convegni allo scopo di studiare e, ove possibile, risolvere dei problemi che di volta in volta si affrontano;
  • incoraggia l’esplicarsi ed il realizzarsi di potenzialità culturali ed operative soprattutto tra i giovani;
  • rende partecipi attraverso concorsi ed altre iniziative gli studenti delle scuole sul territorio nazionale ed europeo;

svolge e promuove ogni attività che possa riuscire utile nel campo culturale e sociale

Il Centro Einaudi si articola in diverse sezioni

ACCADEMIA LATINA “ SODALICIUM DAUNORUM”, si occupa di studi classici ed umanistici, facendosi promotrice di un nuovo” umanesimo civile”che affonda le sue radici nella classicità

COMITATO INTERNAZIONALE “DONNE’99” nato nel 1999  in occasione del Bicentenario della Repubblica Partenopea ( 1799-1999), vi aderiscono intelligenze italiane ed europee.

PREMIO LETTERARIO NAZ.LE “U. FRACCACRETA” dedicato dal 1997 (50° della

       morte) alla memoria del poeta di San Severo

PREMIO NAZ.LE “ALESSANDRO MINUZIANO per l’Editore, a ricordo di un

     famoso  stampatore e umanista  nato a San Severo  e morto a Milano

PREMIO GIORNALISTICO NAZ.LE “Maria Grazia Cutuli” Per non dimenticare e per  promuoverere  la Pace- Premio per la libertà di stampa ed il pluralismo dell’informazione  Patrocinato dalla Regione Puglia, dalla Regione Sicilia,
Targa e Medaglia d’argento del Presidente della Repubblica 2002-2005, l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica dal 2006- 2010, dal 2010 ,Commissione naz.le UNESCO, UNICEF

Medaglia    di Adesione Personale del Presidente.  Partecipa alla Giornata dell’Informazione al Quirinale.

RIEVOCAZIONE STORICA “CARLO V ,TIBERIO DE LISOLIS A SAN SEVERO  e la MUNICIPALITA’   a San  Severo

dal 2006

Nel 2015   E’ STATO RICONOSCIUTO ITINERARIO CULTURALE DEL CONSIGLIO D’EUROPA “ LE VIE EUROPEE DI CARLO V” VI ADERISCONO NOVE STATI oggi di TRE CONTINENTI: EUROPA, NORD AFRICA E AMERICA LATINALA TOMASONE E’ STATA NOMINATA COORDINATRICE ITALIANA E VICDE PRESIDENTE EUROPEA dal 2015 -2017 al 2019

IL CENTRO HA ADERITO ALL’ITINERARIO INTERNAZIONALE “ SULLE ROTTE DI LEPANTO” insieme  a Grecia, Germania, Spagna, Cipro….

 

IL CENTRO DAL 1998  E’  COFONDATORE DEL CENTRUM LATINITATIS EUROPAE CON SEDE A LINZ ED AQUILEIA E  L’ACCADEMIA  LATINA “SODALICIUM DAUNORUM “  E’ IL PUNTO CLE  DI CAPITANATA, ALTA PUGLIA  . OGNI ANNO PROPONE STUDI ED ATTIVITA’ CONVEGNISTICHE.

LA TOMASONE ED IL PROF. DOMENICO VASCIARELLI HANNO PARTECIPATO A NUMEROSI CONVEGNI DI LATINO IN EUROPA, ALTRI NE HANNO ORGANIZZATO A SAN SEVERO ED HANNO PUBBLIACATO STUDI E FATTO FARE PROPOSTE DI LEGGE PER L’INSEGNAMENTO DEL LATINO SIN DALLA SCUOLA ELEMENTARE. PER ANNI HANNO COLLABORATO CON LA FONDAZIONE LATINITAS IN VATICANO.

 

Commenti

commenti

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.