Ultime Notizie

“BOLLE DI SAPONE” DI CARINO FORTUNA

366

B O L L E   D I   S A P O N E

Mi sento come un bambino

nel silenzio della notte

per poter sorridere alla luce del giorno.

Tocco le nuvole con le mani,

ascolto il pianto delle ore,

l’alito del vento che accarezza il tuo amore

svanito come bolle di sapone

nel cielo azzurro delle emozioni.

I ricordi sono vele spiegate

nel sigillo del respiro,

sospinte dal soffio lieve del tempo

e da immutabili momenti

che si nascondono all’ombra della vita.

Bolle di sapone…volo senza ritorno

nel dissolversi del tempo,

per attese tradite da fuochi spenti

nello sguardo ansioso dei ricordi.

Bolle di sapone…fonte di vita,

desiderio capace di volare

con la fantasia di un sogno

perché è meglio aver accarezzato

 gocce di luce evanescenti

che non aver provato

sensazioni magiche del cuore.

Commenti

commenti

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.